Il teschio: perché tatuarselo

 

Io personalmente amo i tatuaggi con disegnati i teschi. Tradizionalmente, i teschi sono utilizzati come simbolo di morte e decomposizione , e questi di solito sono i pensieri che vengono evocati quando vediamo sul corpo di una persona questo tipo di tatuaggio. Oltre a rappresentare la morte e le tenebre, simboleggiano anche la protezione, il potere, e la forza. In questo senso, tatuarsi un teschio può rappresentare un richiamo a vivere la vita nella sua pienezza, perché la morte arriverà per tutti noi. Molte persone scelgono di tatuarsi un teschio per simboleggiare un cambiamento fatto nella loro vita. Il significato del teschio varia notevolmente a seconda del disegno del teschio e delle credenze della cultura o della religione di chi lo fa. Nel cristianesimo, per esempio, i tatuaggi dei teschi simboleggiano l’eternità. Secondo coloro che credono negli insegnamenti della Kabbalah, il teschio rappresenta la rinascita, che è un motivo per festeggiare, invece di dolore, di tristezza e di lutto. La morte non significa sempre qualcosa di negativo; può invece essere un’esperienza positiva e ricordare coloro che sono morti in modo ammirevole. In Messico, per esempio, il teschio è usato come simbolo di una festa popolare, durante la quale i morti vengono onorati, riveriti e rispettati. Altri significati del teschio come tatuaggi hanno connotazioni meno religiose. Il teschio è stato al lungo un simbolo di trionfo e di ribellione, per esempio, il più delle volte il teschio viene rappresentato sulle bandiere dei pirati con significato di ribellione e autorità. Oggi giorno ci sono tantissimi tipi di disegni dei teschi. Prima il teschio veniva visto come un tatuaggio che si potevano fare esclusivamente i maschi, mentre oggi con vari disegni tipo il teschio rosa, oppure con gli occhi a forma di cuore, o proprio il teschio messicano è possibile tatuarlo anche sulle femmine.

Fonte: http://tatuaggipiercing.it/

Comments

comments

Lascia un commento