Organizzare un eco party

Quando si avvicina la data in cui si desidera festeggiare un evento importante la tensione sale, i preparativi sembrano non terminare mai e spesso si viene assaliti dall’ansia e da mille dubbi. Per organizzare una festa perfetta ci sono due possibili soluzioni, la prima è delegare il tutto al locale dove si terrà l’evento, come l’Art Cafè Roma, una location esclusiva nel cuore della capitale, molto nota per la realizzazione di feste indimenticabili, la seconda è occuparsi da soli di tutto, pos Leggi Tutto

Pomodori, coltivazione fai-da-te

Pomodori fai-da-te? Perché no, la pianta sudamericana è ormai fondamentale in cucina – arricchisce innumerevoli pietanze – e non è così difficile da coltivare. Prima di iniziare a progettare il tuo “orto rosso”, però, dovrai assicurarti di possedere un terreno ricco di nutrienti e ben drenato. Considera, inoltre, che il clima del luogo in cui vivi dovrà essere mite, perché la pianta di pomodori non regge bene freddo e aridità. 

In questo articolo troverai alcuni consigli di base per creare la tua coltivazione di pomodori. Ti daremo delle dritte sulla preparazione del terreno, l’irrigaz Leggi Tutto

I prodotti naturali possono aiutarci anche nelle pulizie domestiche?

L’espressione “prodotto naturale” è stata molto utilizzata in questi ultimi anni associandola a molti ambiti, partendo da quello medico e arrivando a quello dell’alimentazione con un successo sempre crescente. In effetti è molto affascinante pensare che potremmo svolgere le nostre attività quotidiane utilizzando sempre meno prodotti chimici pericolosi per la nostra salute e per l’ambiente che ci circonda. E’ anche vero, però, che la parola “naturale” non è sempre sinonimo di “salutare”. Esistono moltissimi veleni che, pur essendo assolutamente naturali, sono anche letali, così come esistono molti prodotti chimici che sono benefici per la nostra salute, anche se, Leggi Tutto

Incentivi statali in materia di efficienza energetica

Oramai è un dato di fatto che i governi hanno posto come target principale delle loro agende politiche e di sviluppo la riduzione dell’inquinamento e quindi hanno iniziato a creare incentivi per arrivare a tale obiettivo, secondo la classifica mondiale la Cina è balzata al vertice di questa pessima classifica su chi inquina di più, ma chi più chi meno devono cercare mediante un programma concordato a livello Mondiale di tirare il freno a mano. Anche da questo punto di vista l’Italia non si è fatta trovare impreparata, il governo del premier Renzi, molto sensibile al tema dell’inquinamento, ha rilasciato un pacchetto di misure per far si che si raggiunga in pochi anni una riduzione dell’inquinamento di circa il 3 Leggi Tutto